X
CLICCA X PROSEGUIRE NELLA LETTURA










..:: ARCHIVIO ARTICOLI & VARIE ::..


HOME PAGE
HOME PAGE
CATEGORIE
CATEGORIE
FORUM
ENTRA NEL FORUM
FILMATI
FILMATI


Io ti voglio conoscere ora clicca qui






FOR ENGLISH VERSION PLEASE CLICK HERE



..: L'ANIMA IL NOSTRO ESSERE ::..



Molti di noi sono convinti che l'anima sia qualcosa di astratto, di non tangibile e di non reale. In realtÓ l'anima siamo noi nella realtÓ. Il corpo infatti non é il nostro io reale ma solo ci˛ che vediamo nello specchio. Per ben comprendere il discorso dobbiamo per˛ fare un passo indietro andando per gradi..
Il mondo in cui viviamo rappresenta una dimensione nella quale regna il materiale e le leggi della fisica. Non é detto per˛ che quello che si manifesti in un piano faccia parte anche dell'altro. L'anima, e quelli che comunemente vengono definiti fantasmi, altro non sono che la proiezione del nostro io nel trapasso dopo la morte. Praticamente essendo l'anima pura energia essa viene riportata dal mondo terreno alla dimensione successiva.
Immaginiamo un foglio di carta e che noi viventi siamo su un lato di esso e poi pensiamo che al momento del trapasso il nostro essere venga sdoppiato in due.. Praticamente il corpo che é una parte di noi rimane sull'altro lato del foglio, mentre il nostro vero io viene catapultato sull'altra facciata. Voi direte e come mai a volte si vedono i fantasmi? Il perchŔ non ve lo voglio dare per certo. Tuttavia la mia teoria si basa sul fatto che in determinate circostanze fisiche le due dimensioni si "flettano" creando una sorta di portale attraverso il quale le due dimensione coincidono perfettamente tra di loro dando luogo a manifestazioni paranormali.
In base a numerosi libri letti da me vi posso dire che l'anima si trova subito al di sotto del cuore come se stesse all'interno di una cabina di pilotaggio del nostro corpo. Da qui l'anima riesce a pilotare il nostro sistema nervoso e quindi a permetterci il movimento.
Lo studioso Kostantin Korotkov dichiaró il 14 ott. del 2003 di aver fotografato l'anima con uno speciale strumento elettronico. Tale affermazione a mio avviso non é del tutto esatta in quanto Korotkov non fotografó l'anima ma bensí l'aurea che essa é in grado di sprigionare. Il colore di uno spettogramma dell'anima puó farci capire se abbiamo di fronte una brava persona oppure no. Alcune foto che ho visto in documentari alla tv avevano colori contrastanti nel caso un soggetto fosse una brava persona oppure no.
Si dice che l'anima abbia inoltre un peso di 21 grammi dalla quale affermazione é stato poi girato il noto film. Sinceramente in merito non posso darvi notizie rilevanti in quanto ancora ad oggi stanno facendo studi.
Pensiamo per˛ a questo... avete mai fatto caso che nel momento in cui soffrite per qualcuno il dolore che provate é tutto concentrato sul cuore? In effetti se ripensiamo a quanto detto questo pensiero ci spinge a ragionare sulla reale collocazione all'interno di noi dell'anima. Inoltre perché esiste l'affermazione "mi hai spezzato il cuore..."? se ci pensiamo un'istante anche nella fase in cui si viene abbandonati da un partner il dolore si trova prorio in corrispondenza del cuore!! Dichiarare con certezza che l'anima esiste comporterebbe l'eliminazione del dubbio se esiste o meno una vita dopo la morte poiché verrebbero a mancare le fondamenta per dichiarare il contrario. Sulla scorta di quanto detto sopra cosa si nasconde dietro il segreto dell'anima? Dove si trova il vero di tutto ció? A voi la vostra nel nostro Forum...

Ciao da Shindai







Privacy Policy : Dati acquisiti da strumenti google di ricerca statistica, google adsense e ad word. Proprietario: Alessandro Leone - email: geom-leone@tiscali.it